3 Consigli Per Avere Più Soldi

da | Mar 23, 2021 | Risparmio | 0 commenti

 Ti è mai capitato di finire i tuoi soldi prima della fine del mese?

O magari vederli andare via senza sapere dove siano andati a finire?

Oggi vi darò tre consigli pratici sula gestione del denaro che vi faranno avere immediatamente più soldi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

1. PAGA SEMPRE PER PRIMO TE STESSO O LA TUA FAMIGLIA

Con questo intendo dire che ti devi sapere quanto spendi e ogni mese devi destinare una parte del tuo stipendio alle tue spese.

Come potete fare?

Io semplicemente ho aperto un foglio note dove ho scritto tutte le mie spese settimana per settimana per circa tre mesi, ma tu lo puoi fare semplicemente per due, tre, quattro settimane.

Il passaggio successivo è dedicarti alla ultima settimana quella per foglio note, mettiti a tavolino calcola quanto denaro spendi e cosa spendi per ogni singola settimana. Verrai a conoscenza che quel contante lo potrai destinare per le tue spese. Però prima di fare ciò, dovete guardare in cosa spendete e soprattutto eliminare le spese superflue che non sono necessarie per il vostro benessere.

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

2. DESTINA UNA PARTE DEL TUO STIPENDIO AL RISPARMIO

La maggior parte dei professionisti di economia consigliano che il 10% del tuo stipendio debba andare in risparmio.

Ci sono vari modi di accumulare soldi, come aprire in un conto bancario e lasciare il tuo contante fermo lì sopra, oppure depositarlo su un conto bancario che genera interessi in modo che a lungo termine tu riusca anche a guadagnare qualcosa sul quel gruzzoletto.

Ci sono vari modi di accumulare soldi, come aprire in un conto bancario e lasciare il tuo contante fermo lì sopra, oppure depositarlo su un conto bancario che genera interessi in modo che a lungo termine tu riusca anche a guadagnare qualcosa sul quel gruzzoletto.

Ma cos’é una piattaforma di prestito peer-to-peer?

Il prestito peer-to- peer (P2P) sta nel prestare il proprio denaro (come investitore o prestatore) ad altri individui o aziende (i mutuatari) in cambio di un tasso d’interesse concordato.

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

3. PENSA A LUNGO PERIODO

Ricordati che le azioni che fai oggi determinano il tuo domani.

Il prestito avviene attraverso piattaforme online che abbinano investitori e mutuatari. (Farò in futuro degli articoli a riguardo)

Non dico che per forza di devi prendere il 10% dello stipendio e accantonarlo. Magari non hai neanche la possibilità di riuscire ad avere questa possibilità, perché forse per vivere spendi il 98/99% di quello che guadagni. Vorrei spiegarti che un euro che spenderesti per un secondo caffè , se lo metti da parte a lungo periodo esso può diventare molto di più.

Il concetto che voglio farti capire è proprio quello che ti ho descritto sopra, cioè le azioni che fai oggi determinano il tuo domani. Per cui anche un minimo €uro a lungo termine può diventare tanto.

Immagina se in cinque anni risparmiassi un singolo euro al giorno alla fine di questi anni avresti risparmiato € 1.825. ( 1€ x 365 giorni che sono i giorni di un anno x 5 anni = €1.825). E questo solo perché al posto di prenderti un caffè in più, hai messo quell’euro da parte. Poi se prendi quel gruzzoletto lo depositi su un conto diverso come una piattaforma peer-to-peer o un semplice conto bancario di risparmio dove indietro potresti ottenere anche solo il 2% di interesse.

Facendo i conti: il 2% di € 1.825 ottieni altri € 36,50 in più senza aver fatto niente, ma risparmiando e pensando a lungo termine.

Dato che sei arrivato fino qui a leggere voglio  regalarti altri tre piccoli consigli:

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

1) ELIMINA QUELLO CHE NON TI SERVA

Se una cosa non ti serve vendila. Va eliminata perché può trasformarsi in denaro e soprattutto elimina lo spazio che occupava tua la tua vita. Cerca di pensare con filosofia minimalista.

2) DEDICA UNA PARTE DEL TUO TEMPO PER L’ISTRUZIONE

Cosa molto importante per la tua crescita professionale e personale, può essere semplicemente anche rappresentato dal fatto come leggere questo articolo, libri o guardare un video o ascoltare un autolibro.

Cerca di investire una parte del tuo tempo per la tua istruzione. In futuro ti permetterà di avere più conoscenza nella gestione del denaro , la quale potrà portarti a risparmiare e quindi un domani più denaro disponibile.

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

3) Crea PASSIVE INCOME

Cerca di creare entrate passive, se non sai di cosa si tratta te ne parlerò ne prossimo articolo.

Spero che i miei consigli ti siano stati utili, lasciami una tua recensione scrivendo la tua opinione.

Non mi resta che salutarti.

A presto

Giuseppe Lufrano

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.